Italia & Lombardi Hotel

Civita di Bagnoregio

Civita di Bagnoregio: info sul territorio

La splendida cittadina, che trasmette ancora tutto il suo fascino, è situata in posizione isolata nella valle dei calanchi, a poca distanza da Montefiascone ( a soli 15 Km dall’ albergo Hotel Italia & Lombardi ), da Orvieto, dal lago di Bolsena e dalla “nuova” Bagnoregio.

Da Montefiascone a Civita di Bagnoregio 15 KM ( 17 min. in auto )

Il paese viene anche chiamato “la città che muore”: accessibile soltanto a piedi tramite un ripido ponte in cemento armato, infatti, la frazione sta subendo l’erosione continua e violenta degli elementi che stanno facendo crollare l’ “isola” rocciosa su cui sorge, mostrando la loro azione anche nella valle circostante.

Hotel Italia consiglia un’escursione in questo splendido paese di grande interesse storico e paesaggistico. Fondata 2500 anni fa dagli Etruschi, la città aveva ben cinque ingressi e sorgeva su una delle vie principali che collegavano il Tevere e il Lago di Bolsena, mentre oggi si può accedere solo dalla porta di Santa Maria (o Della Cava).

Cosa vedere: varie case medievali, la chiesa di San Donato, che si affaccia sulla piazza principale, il Palazzo Vescovile, un mulino del XVI secolo, la casa natale di San Bonaventura e la porta di Santa Maria stessa. Le testimonianze etrusche sono numerose in Civita; ecco perché vi consigliamo di vedere anche la piccola necropoli sotto la chiesa di San Francesco vecchio e la grotta di San Bonaventura, in cui San Francesco risanò il giovane Giovanni Fidanza, che divenne poi San Bonaventura. Da vedere è anche il “Bucaione”, un tunnel di epoca etrusca che permette l’accesso al paese direttamente dalla valle dei calanchi.